Category: Fisica

0

Tensori e basi della relatività per studenti del corso di laurea in fisica

In matematica, la nozione di tensore generalizza tutte le strutture definite usualmente in algebra lineare a partire da un singolo spazio vettoriale. Sono particolari tensori i vettori, gli endomorfismi, i funzionali lineari e i prodotti scalari. Il primo utilizzo del concetto e del termine tensore avviene nell’ambito della meccanica dei continui, in connessione con l’esigenza di descrivere le sollecitazioni e le deformazioni subite...

0

Geometria spazio-temporale di un buco nero

[:it] Gli antichi pensavano che lo spazio e il tempo fossero entità preesistenti su cui si verifica il movimento. Certo, questa è anche la nostra ingenua intuizione. Secondo la teoria della relatività generale di Einstein, sappiamo che questo non è vero. Lo spazio e il tempo sono oggetti dinamici la cui forma è modificata...

0

Il futuro delle missioni spaziali, le sonde interstellari

[:it] Una sonda interstellare è una sonda spaziale che ha lasciato o dovrebbe lasciare il sistema solare ed entrare nello spazio interstellare, che in genere viene definito come la regione oltre l’eliopausa. Esistono cinque sonde interstellari: Voyager 1 , Voyager 2 , Pioneer 10 , Pioneer 11 e New Horizons . A partire dal 2015, Voyager 1 è l’unica sonda ad aver effettivamente raggiunto lo spazio interstellare. Le altre quattro sono su traiettorie...

0

Teoria delle superstringhe: l’azione di Poljakov e la quantizzazione (parte quarta)

[:it] Aleksandr Poljakov è conosciuto per una serie di contributi fondamentali alla teoria dei campi quantistici, compreso il lavoro sul monopolo di Hooft-Polyakov nella teoria di Yang-Mills. Indipendentemente da Gerard ‘t Hooft, Polyakov realizzò l’applicabilità delle idee topologiche nella teoria dei campi attraverso la scoperta di soluzioni monopolari e istantanee nella teoria...

0

Teoria delle superstringhe: l’azione relativistica di Nambu-Goto (parte terza)

[:it] Un ometto vestito in modo ordinato, disegnava tubi lunghi e serpeggianti sulla lavagna. A volte diceva che erano linee di vortice, trovate nei superconduttori; altre volte le chiamava archi, collegando i quark. Confuso e tuttavia affascinato da un ponte tra regni così diversi. Nambu era ancora difficile da capire. Bruno Zumino dell’Università della California a...

0

Teoria delle superstringhe: teoria classica bosonica (parte prima)

La teoria di stringa bosonica è la versione originale della teoria delle stringhe sviluppata alla fine degli anni 60. All’inizio degli anni ’70, con la scoperta della supersimmetria, fu sviluppata la nuova versione della teoria detta teoria delle superstringhe, che da allora è il nuovo riferimento, lasciando alla teoria di stringa bosonica solo il posto di modello...

0

Meccanica Quantistica: esposizione divulgativa (Parte quarta) Equazione di Dirac

Nel 1928, PAM Dirac propose una formulazione relativistica della meccanica quantistica dell’elettrone. L’idea di Dirac  diventa necessaria  quando si è interessati allo studio degli stati bassi dei nuclei pesanti, dove, a causa delle grandi forze di Coulomb ( è grande), la velocità degli elettroni vicino al nucleo si avvicina alla velocità di luce....

0

Gaia crea la mappa stellare più ricca della nostra Galassia

La missione Gaia dell’Agenzia spaziale europea ha prodotto il più ricco catalogo di stelle fino ad oggi, comprende misurazioni ad alta precisione di quasi 1,7 miliardi di stelle e rivela dettagli inediti della nostra casa Galassia.  Una moltitudine di scoperte è all’orizzonte dopo la mappatura del cielo che si basa su 22 mesi...

0

Elettrodinamica relativistica: campo di carica puntiforme

L’elettrodinamica di Maxwell è naturalmente relativistica; vale a dire, è conforme al requisito di invarianza di Einstein nelle trasformazioni tra sistemi di coordinate che si muovono con velocità relativa costante. Ha esattamente la stessa forma in qualsiasi sistema inerziale e la luce viaggia con la stessa velocità c in qualsiasi sistema. La trasformazione di...